KEFIR D’ACQUA L’AMICO DEL TUO BENESSERE

KEFIR D’ACQUA L’AMICO DEL TUO BENESSERE

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Kefir d’acqua la variante  del kefir di latte di qui ho parlato nel mio precedente articolo.

Anche il Kefir d’acqua, come quello di latte, è un portento per la salute, miniera di probiotici, restituisce equilibrio alla flora batterica intestinale e stimola il sistema immunitario.

Molti studi  hanno documentato i benefici per:disturbi intestinali. catarri delle vie respiratorie, infiammazioni intestinali, del fegato, disturbi della vescica e prostata.

In sintesi che cosa è il Kefir di acqua?

Il kefir è a base di fermenti probiotici  che appaiono come dei ghiaccioli gelatinosi.

Immersi nell’acqua si nutrono principalmente di zucchero trasformandolo in enzimi, vitamine e sali minerali.

Molte sono state le prove in laboratorio per cercare di ricrearlo artificialmente ma nessuna è mai riuscita ad avvicinarsi nemmeno lontanamente al kefir che esiste in natura

Le proprietà.

Anche il Kefir d’acqua, come quello di latte, ha molteplici proprietà benefiche per l’organismo.

Ha potenti funzioni specifiche, in particolare rinforza il sistema immunitario e pulisce l’intestino.

Contiene:

lattobacilli bulgarici, streptococchi termofili, lieviti, batteri propionici, anidride carbonica, enzimi vari, alcol etilico, varie vitamine (gruppo B, C, PP).

Esiste sia un kefir di latte sia un kefir d’acqua ma quest´ultimo sembra avere maggiori proprietà,io consiglio di consumarli regolarmente tutti e due secondo i gusti.

Contro la Stitichezza.

In virtù dei suoi fermenti il kefir d’acqua funziona da riequilibratore della flora batterica intestinale, impedendo la decomposizione e la putrefazione.

Va bevuto al mattino appena alzati con un misurino di Aloe Vera e un bicchiere subito dopo ogni pasto anche da frigo.

Contro la colite-stomaco infiammato-pancia gonfia.

Berne un bicchiere al mattino appena alzati con un misurino di Aloe Vera e subito prima di pranzo e cena,berne un altro bicchiere prima di andare a dormire.

Durante e dopo trattamento di medicinali

Potente contro l’impoverimento della flora batterica perfetto durante e dopo una cura antibiotica.Berlo a piacere nell’arco della giornata.

Riassumo alcune tra le centinaia proprietà del kefir di acqua.

  • Favorisce la digestione berlo durante i pasti.
  • Dissetante durante e dopo la pratica sportiva.
  • Preventivo e coadiuvante per la prostata ingrossata
  • Pulisce le urine
  • Disintossica il fegato la bile la cistifelia.
  • Pulisce i reni
  • Stimola il sistema immunitario intestinale
  • Proprietà antinvecchiamento
  • Ecc Ecc Ecc

Risultati immagini per kefir acquaDove si trova il kefir di acqua?

Il kefir non si commercializza, non si trova nel negozio sotto casa, l’unico sistema è conoscere qualcuno che ce l’ha e farsene dare qualche cucchiaio.

Io lo regalo e ho liste di attesa di mesi così anche a chi l’ho regalato e lo usano da anni.

Certo non piace a tutti e quando dopo qualche tempo chiedo come va con il kefir, principalmente le risposte negative sono dovute a 3 motivi:

1) la bevanda non piace molto agli altri componenti della famiglia

2) non ho tempo di farlo tutti i giorni.

3) ha un gusto troppo naturale e vivo.

Certo chi mangia  cibi poveri e tutti uguali da anni meglio, lo lasci stare  non perda tempo e continui per la sua strada diritta verso le malattie.

Comunque approfondendo le cause ho scoperto che  molti non rispettano le dosi indicate non bisogna avere paura di abbondare con lo zucchero.

Il kefir non fa ingrassare, ogni cucchiaio di fermenti necessita di una dose uguale di zucchero e dopo 36-48 ore è tutto trasformato e come risultato avrete una bevanda gustosissima di circa 200 calorie al litro.

Risultati immagini per kefir d'acquaCome farlo?

I fermenti sono quelli che si usano per ik kefir di latte ma devono essere modificati.

Prima di tutto se ricevi quelli già pronti per l’acqua no problem ma se tu già fai quello di latte devi abituarli piano piano.

Come convertire i grani di kefir di latte in grani di kefir d’acqua

Preparare una soluzione di acqua e latte con mezza di latte e mezza di acqua d’acqua.

Aggiungere i grani di latte alla soluzione di acqua e latte.

Lasciar fermentare per 2/3 giorni a temperatura ambiente.

Passati i giorni.

Separare i grani con un colino e riporli a fermentare in una soluzione di  3/4 acqua con 4 cucchiai di zucchero 1 parte latte. lasciare 2 giorni.

Per queste prime produzioni buttare il fermentato ottenuto.

Fermentare sempre a temperatura ambiente.

La terza volta preparare la soluzione di un litro di acqua con 6 cucchiai di zucchero, lasciare un giorno e mezzo.

A questo punto i grani di latte sono convertiti in grani d’acqua e potete iniziare a consumare il kefir d’acqua ottenuto.

Questo procedimento è irreversibile i granuli non potranno più essere usati per il Kefir di latte.

Attenzione i kefir non amano il cloro.lasciare riposare l’acqua un giorno prima di usarla.

Kefir d’acqua come prepararlo. 

Per riassumere prepara.

  • un barattolo di vetro della capienza di 1 litro e il suo coperchio poi:
  • riempi con 1 litro di acqua minerale naturale (meglio no di rubinetto)
  • 3 cucchiai di Kefir d’acqua
  • mezzo limone BIO (in alternativa sarà sufficiente sbucciarlo)
  • 2-3 fichi secchi o prugne o 2/3 datteri o una manciata di uvetta-tutto biologico
  • 3-4 cucchiai di zucchero di canna (ma anche bianco)

Riempi il barattolo d´acqua e aggiungi lo zucchero di canna mescolando poi i grani di Kefir d’acqua il fico secco o la prugna o l’uvetta secca  ed il mezzo limone con la scorza si può aggiungere della cannella o vaniglia.

Il barattolo va chiuso con il coperchio appena avvitato girando il tutto una volta al giorno.

Dopo avere fatto fermentare per 48 ore in un luogo a 18/2o gradi si filtra il tutto facendo attenzione di strizzare la frutta .

La bevanda ottenuta sarà leggermente frizzante,i granuli di kefir possono essere utilizzati immediatamente oppure si conservano in frigo con acqua zuccherata e con il coperchio appoggiato.

La bevanda ottenuta si tiene in frigorifero in una bottiglia di vetro per 3/4 giorni.

La puoi bere abbondantemente ogni giorno è salutare,digestiva rinfrescante potenzia il sistema immunitario,come vedi un elisir che costa pochi centesimi.

Risultati immagini per kefir d'acquaVarianti del Kefir d’acqua.

Il Kefir d’acqua si presta ad infinite varianti ed essere gustato in maniera sempre diversa ma anche  per avvicinarsi il più possibile ai tuoi gusti.

L’importante è mantenere la ricetta base,procedimento irrinunciabile per la sopravvivenza dei grani ma da lì puoi partire e lavorare con la fantasia.

I fermenti di Kefir vivono di zuccheri è’ possibile  prepararlo anche con solo 2 ingredienti (oltre ai grani, ovviamente) acqua e zucchero.

Anche solo così il Kefir può essere fatto e bevuto.

Se lo si vuole rendere più gradevole per il palato è possibile “giocare” con gli ingredienti principali, ecco cosa possiamo sostituire e come

Aggiungi qualsiasi tisana o infuso (lasciato raffreddare a temperatura ambiente ovviamente),come tè, tè verde, infusi di frutta, Karkadè.

Zucchero raffinato, zucchero di canna grezzo (purtroppo non può essere utilizzata la Stevia).

Per rendere il Kefir d’acqua ancora più gustoso e particolare è possibile aromatizzarlo con altri semplici ingredienti:

Frutta secca- sempre BIO: fichi, prugne, albicocche, uva passita chiara o scura, datteri

Frutta fresca- sempre BIO: limone, fragole, pesche, albicocche, prugne…

Spezie e aromi naturali- foglie di menta, semi di finocchio, cumino, anice, pezzettini di zenzero, cannella, una stecca di vaniglia, oppure fiori secchi  lavanda, danno un’aroma particolare ed originale.

Curiosità

  • Il kefir d’acqua, se non gradito da solo, anche se aromatizzato naturalmente, può essere utilizzato come base per tanti centrifugati e frullati fatti con frutta e/o verdura fresca.
  • In inverno potrebbe essere necessario raddoppiare i tempi di fermentazione se l’ambiente dove fermenta il kefir è freddo.
  • Colore marroncino dei grani è dovuto all’utilizzo dello zucchero di canna.
  • Se si usa un altro dolcificante la colorazione potrebbe essere diversa ma non ne compromette affatto le proprietà.
  • La dolcezza del kefir d’acqua  varia dalla quantità e dal tipo di dolcificante usato.
  • La fermentazione rende Il Kefir d’acqua leggermente alcolico, intorno all’1%, più o meno.
  • La quantità di alcol dipende dal tipo e dalla percentuale di zuccheri aggiunti, dal tempo di fermentazione e dalla quantità d’aria disponibile per renderla meno frizzante
  • Il Kefir d’acqua è una validissima alternativa in caso di intolleranza al lattosio o nella scelta di una alimentazione vegana.

Alcune raccomandazioni.

Nella preparazione  si raccomanda di curare molto l´igiene. Il kefir d’acqua va consumato sempre fresco perché è una bevanda che può contaminarsi facilmente.

Se andate in ferie e anche se non lo preparate, il fungo rimane in vita per parecchi giorni a patto che lo manteniate in acqua zuccherata

Rinnovare completamente i grani di kefir d’acqua almeno ogni sei mesi.

Maurizio Gobetti

Buona lettura e se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social network. Puoi lasciare un commento mi sarà molto gradito. Maurizio

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
Share