NUTRACEUTICA

Nutraceutica il cibo medicina che studia il mondo degli alimenti.

Assieme agli elementi che hanno una funzione benefica sulla salute umana.

Nutraceutico è un “alimento-Integratore” che unisce i componenti nutrizionali selezionati e le proprietà salutari di principi attivi naturali di comprovata e riconosciuta efficacia.

Spesso i frequentatori di questo blog mi chiedono cosa significa Nutraceutica?

Parola di moda quando si parla di integrazione. Io rispondo con dei semplici concetti attraverso  le frasi che leggi sopra.

Buona lettura da Maurizio

Sostieni il tuo benessere con nutraceutici quali:

Definizione di nutraceutica, 

Capiamo meglio la definizione di nutraceutico  se pensiamo alla fusione dei due termini che compongono la disciplina: nutrizione e farmaceutica.

Possiamo definirla la nuova scienza che studia gli estratti di piante, animali, minerali e microrganismi tutti elementi che hanno funzioni benefiche sulla salute dell’uomo

Nutraceutico” è  un alimento e non semplicemente un integratore o una vitamina.

In più, è un alimento dotato di una valenza terapeutica preventiva.

Alimenti e loro estrattiPer definire esattamente il nutraceutico si dovrebbe anche operare una distinzione tra cosa è  nutraceutico e ciò che è invece un alimento funzionale.

Esiste un alimento salutare e un estratto di alimento con determinate proprietà terapeutiche.

Nonostante ciò, le due categorie spesso si sovrappongono.

Parliamo di “prodotto nutraceutico quando abbiamo un prodotto isolato dall’alimento da cui viene estratto, confezionato spesso come una pillola o un medicinale.

Funzionale quando è adatto allo scopo per qui si adopera (esempio gli Omega 3/6 sono funzionali alla salute circolatoria ).

Nutraceutica il cibo medicina lo ribadiva  Ippocrate, padre della medicina:

“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”.

Utilizzare il  cibo come medicina risale alla notte dei tempi.

Le antiche tradizioni mediche delle popolazioni Indiane, della Cina e dell’Egitto ci hanno tramandato queste pratiche salutari

Una delle medicine orientali più popolari in Occidente, la medicina ayurvedica, ha come cardine proprio i benefici del cibo a scopo terapeutico.

Nutraceutico è un termine che viene coniato solo alla fine degli anni Ottanta  un settore giovane, che deve la sua ideazione al dottor Stephen De Felice, nel 1989. 

La nutrigenomica ci  consente di capire meglio quali sono gli effetti del cibo sui nostri geni e di intervenire in modo  più mirato e personalizzato anche con l’uso di integratori alimentari.

Il che ci fa comprendere da subito come questo approccio sia profondamente scientifico.

Tutto il mondo degli alimenti, in particolare gli estratti delle piante, i prodotti di origine animale, i minerali e soprattutto alcuni microrganismi, vengono analizzati, studiati e trattati come dei farmaci.

In particolare si cerca di capire e avere conferme quanto gli alimenti/ elementi hanno un azione di cura o squilibrio.

In realtà possiamo quasi parlare della farmaceutica naturale del futuro, visti i numerosi investimenti economici anche delle grandi case di prodotti naturali e farmaceutici.

La Scienza studia la funzione degli alimenti.

Il più evidente esempio di  cibo funzionale è un alimento vero e proprio,l’olio extravergine d’oliva.

Alimento che con i suoi preziosi antiossidanti, apporta energia e calorie al nostro organismo, ma qui consideriamo soprattutto il suo aspetto salutare.

Altri  esempi sono  le proteine vegetali della soia e il lupino (utili per abbassare il colesterolo e la pressione arteriosa).

Sono alimenti nutraceutici: lupini, soia cioccolato amaro,papaya, broccoli, uva rossa, vino rosso, bacche,latte di capra, semi di lino, semi di salvia, aglio…

Gli integratori invece,sono prodotti assumibili sempre per via orale, in capsule, barrette o in forma liquida, utili per integrare una dieta carente.

Un esempio sono gli  Omega3  i probiotici  che sono invece, colture di batteri colonizzatori dell’intestino in grado di stimolarne la capacità immunitaria

Gli Alimenti Integratori sono già ampiamente diffusi: si acquistano su internet, farmacia o al supermercato, su suggerimento del medico o per propria scelta.

La ricerca sta facendo passi da gigante nel campo della terapia e della prevenzione delle patologie soprattutto riguardo all’alimentazione.

Ed ecco che nella nostra vita parole come nutraceutica, consulenza o scienza nutricenica entreranno nel linguaggio comune.

Per avere una consulenza sulla Nutraceutica contattami 

FONTE DI APPROFONDIMENTO DA WILKPEDIA

Vieni anche su:

La Nutraceutica da Wilkipedia

www.aloeveraapi.com

http://marketingforever.altervista.org/

http://www.idffy.it/mauriziogobetti/

A presto da Maurizio

N.B. Le consulenze non hanno la pretesa di fornire cure e terapie, non sostituiscono prescrizioni mediche, non promettono ne garantiscono guarigioni.

Il loro scopo è esclusivamente quello di aiutarti nell’utilizzo dei prodotti a base di Aloe Vera della Forever Living.

L’applicazione dei consigli e di ogni consulenza dà l’opportunità di supportare la funzionalità del tuo organismo.

Completamente dimostrato e riconosciuto il valore nutraceutico del gel di Aloe Barbadensis Miller (Aloe Vera), ma anche di altri prodotti provenienti dal mondo della natura.

I prodotti Forever Living sono regolarmente registrati presso il Ministero della Salute, sono dotati di Certificazione Internazionale e riconosciuti dalle autorità governative del nostro paese.