La pelle è salva con Forever living

La pelle è salva con Forever living

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Forever Living ha creato BB  le creme salva pelle e come sempre è sempre in anticipo con i tempi.

Perchè sono diverse?

Vediamo tutti i giorni  che il nostro ambiente, dopo anni di comportamenti errati  in alcune aree è cambiato.

L’’atmosfera non ha più le stesse capacità  di filtrare i raggi solari azione necessaria per bloccare le radiazioni solari nocive e ciò ha comportato un aumento vertiginoso delle neoplasie della pelle, invecchiamento precoce della pelle, rughe marcate, ispessimenti, solchi, secchezza ecc…

Dobbiamo tener conto che i raggi solari sono sempre gli stessi sia in città sia in campagna e possono essere più lesivi in collina, mare e montagna.

Quindi se è vero che la maggior parte delle persone usa una protezione solare al mare o in montagna è altrettanto vero che quasi nessuno o pochissimi usano protezioni per la città o durante le uscite quotidiane.

Il sole scotta anche in città, è bene tenerlo presente e di conseguenza usare prodotti adatti. Inoltre è bene considerare che i raggi solari attualmente, per i motivi di cui sopra, possono facilmente innescare reazioni chimiche con i componenti dei normali cosmetici, dando vita a fenomeni irritativi della pelle chiamati “fotoreazioni o “fotosensibilizzazioni”.

Le fotoreazioni sono reazioni chimiche innescate e portate a termine per mezzo della luce.

Le fotosensibilizzazioni sono le conseguenze delle fotoreazioni e consistono in anomale irritazioni della pelle resistenti ai comuni trattamenti cosmetici e anche alle comuni terapie. Le fotosensibilizzazioni tendono a risolversi spontaneamente ma sono pur sempre irritazioni importanti che alla lunga possono degenerare e assumere carattere e importanza veramente degni di nota. 

Ecco che diventa utilissimo, se non indispensabile, avere e usare creme che abbiano caratteristiche di progettazione in grado di:

1. Proteggere la pelle dai raggi solari;

2. essere in grado di idratare la pelle;

3. possibilmente avere una comoda funzione di fondotinta;

4. possibilmente essere buone basi per il trucco per chi, per tanti motivi, ne ha bisogno anche in estate;

5. possibilmente non avere gradi di untuosità tali da trasferirsi sugli abiti portati in città; 

6. possibilmente essere di facile e rapido utilizzo dato che in città il tempo è sempre tiranno.

Vuoi e avere un cosmetico di tale utilità e caratteristiche?

Guarda qui e dimmi cosa ne pensi.

Maurizio Gobetti

Buona lettura e se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social network. Puoi lasciare un commento mi sarà molto gradito. Maurizio

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
Share